Estate ?

“Estate sei……………come i baci che ho perduto!” (completa tu la frase). Questa è facile! la risposta è: “Non pervenuta!”

Bene attendevo questo momento da un anno, direi dalla scorsa estate. Io amo l’estate, nonostante sono nata a dicembre. Ma natale mi mette una tristezza,la frase MUST:”A te e famiglia”che riecheggia come un eco, la gara a chi lo dice per prima, tu che fai finta di nulla per evitare gli sguardi ma la gente lo sa, in quel periodo si ricordano pure il tuo nome…però devo dire che il natale non mi mette tristezza quanto il capodanno, quello proprio…prima un ansia che neanche un tavor ci può, mentre si mangia tutti iniziano a vedere quanto manca…”manca 1:56…no ora 1:55″ con quei programmi tristi…tutti che cantano..Amadeus…gigi d’alessio…e alla fine sta arrivando il conto alla rovescia, mancano solo 20 minuti e già preparano bottiglie e bicchieri perchè non si deve perdere un secondo…e poi eccolo,e al 3,2,1… “Auguri!!!!” Baciamoci tutti…uno scambio che non si capisce nulla, neanche Rocco Siffredi è riuscito a fare tanto “e tu…ti ho baciato? vabbè ribaciamoci! Auguri”, feste…e altri baci…e vabbè tanto e capodanno…e l’indomani ti ritrovi come uno zombi con una tristezza..E aspetti sempre più triste la befana, che le feste porta via compreso quell’albero di plastica dove la gente fa a gara a chi lo fa più brutto, con degli impianti…dove l’unica felice è l’ENEL. Bene questo sproloquio è per dirvi il perchè amo l’estate, dove tutto torna alla normalità…e ogni tanto facciamo finta (Tutti) di guardare da un altra parte quando incontriamo qualcuno,perchè fa caldo…siamo sudati e baciare qualcuno sudato anche no! tanto abbiamo già dato a capodanno. Quindi attendo la vera estate…che avrà preso trenitalia ed è in ritardo.

Nelfrattempo mi preparo con dei cibi freschi. Avevo nel frigorifero dei pomodori, delle mozzarelle scadute da qualche giorno (ma ancora buone) delle mele, l’insalata e un avocado,uno yogurt scaduto da due giorni e un cetriolo (tutto doveva essere consumato),così ho improvvisato una caprese con basilico raccolto dal mio giardino, purea di avocado, insalata con mele e limone, salsa tzatziki, uova sode, e taralli curcuma e zenzero. Tutto molto fresco, leggero per il pranzo (perchè altrimenti mi viene l’abbicco) e così ho svuotato il frigo e fatto contento il mio compagno.

Comunque dimenticavo una cosa dell’estate…il mare…ahhh che bello il mare…io sono nata a Sciacca (AG), una bellissima cittadina di mare…la consiglio. Ci sono delle spiagge e riserve bellissime. Però se penso ai bagni, TUTTI i bagni (tranne ovviamente quello di casa)…dove siamo attaccati, per arrivare al mare devi fare i km con un ustione di 3 grado (se ti va bene) ai piedi..dove hai appena sistemato il telo per bene e un imbecille (magari qualcuno avrà pensato la stessa cosa di me mentre mi cimentavo nell’impossibile impresa di arrivare) e ti fa una sabbiatura gratis….bambini che urlano…palloni che ti arrivano da ovunque, che tu pensi ma l’avranno con me? e devi ringraziare se a qualcuno non gli scappi il racchettone…ecco è li…in quel momento…ma solo in quel momento che…maaa…VAFF…Aaaah…N..on sopporto l’estate.

Ciao da Rosa con gli avanzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close